Consulenza

consulenza_rosso

consulenza

Nel contesto dei molteplici aspetti ambientali di rilievo per le diverse realtà industriali, tra cui il contenimento delle emissioni gassose in atmosfera e la gestione dei rifiuti - prerogative fondamentali per la sostenibilità ambientale della gestione di una attività industriale - lo Studio propone di operare in sostituzione o in affiancamento al settore HSE aziendale per assisterlo in un quadro normativo e legislativo in continua evoluzione, mediante:

 

  • redazione della Relazione Annuale da trasmettere alle Autorità competenti, prevista dalle Autorizzazioni Integrate Ambientali;
  • predisposizione di comunicazioni e/o relazioni tecniche da trasmettere alle Autorità Competenti e/o agli Organi di Controllo;
  • redazione della Relazione Asseverata di Compatibilità, in merito all’utilizzo di Combustibili Solidi Secondari;
  • verifica dello stato di conformità legislativo e normativo di tutta la documentazione inerente le autorizzazioni ambientali, i sistemi di monitoraggio e la reportistica ambientale;
  • verifica dell’aggiornamento dei riferimenti legislativi e normativi ambientali applicabili con indicazione delle eventuali azioni da intraprendere per mantenere la conformità;
  • elaborazioni statistiche ed armonizzazione di dati ambientali con annessa, ove necessario, redazione di opportune relazioni tecniche;
  • stima delle ricadute degli inquinanti al suolo mediante l’utilizzo di modelli diffusionali;
  • predisposizione di specifiche tecniche da utilizzare nelle richieste di offerta da inviare ai fornitori operanti nell’ambito della gestione ambientale;
  • definizione, gestione e supervisione di campagne di monitoraggio della qualità dell’aria (stazioni di monitoraggio e/o sistemi di campionamento passivi e/o attivi a medio ed alto volume);
  • organizzazione, pianificazione e supervisione di campagne di monitoraggio (interfaccia e coordinamento con i laboratori di prova, gestione scadenzario, comunicazioni agli Enti competenti);
  • assistenza nella classificazione dei rifiuti prodotti, al fine della corretta attribuzione del codice CER, mediante l’individuazione del processo che genera il rifiuto e progettazione della fase analitica;
  • valutazione della correttezza dell’applicazione di norme e leggi nella redazione di Rapporti di Prova da parte di laboratori operanti per conto delle Aziende;
  • presenza nel corso di eventuali visite degli Organi di Controllo ed alle attività analitiche che ne dovessero conseguire.
 

Abbiamo già svolto questi servizi per impianti di:
  • incenerimento di rifiuti con recupero energetico;
  • incenerimento di rifiuti sanitari;
  • produzione di CDR/CSS;
  • discarica per rifiuti speciali non pericolosi;
  • distilleria industriale;
  • produzione di energia elettrica da combustibili fossili.

SISTEMI DI MONITORAGGIO IN CONTINUO DELLE EMISSIONI (SME)


Il Sistema di Monitoraggio in continuo delle Emissioni (SME) è uno dei più efficaci strumenti che un’Azienda ha a disposizione per controllare i propri livelli emissivi in tempo reale.

Grazie alla vasta esperienza maturata sul campo a stretto contatto con molteplici tipologie di realtà industriali, ed alla collaborazione con produttori/installatori di strumentazione e software di gestione nella fase di definizione e progettazione dello SME, lo Studio può fornire tutta l’assistenza necessaria in fase di progettazione, installazione ed esercizio di uno SME mediante:

  • Indagini di mercato e preparazione degli allegati tecnici ai bandi di gara
  • Verifica di conformità dei punti di monitoraggio (UNI EN 15259:2008), progetti di adeguamento
  • Progettazione
  • Supervisione all’installazione
  • Verifica della correttezza dell’acquisizione, elaborazione ed archiviazione dei dati
  • Relazioni tecniche attestanti il grado di conformità normativa e/o legislativa (BAT, D.Lgs. 152/2006)
  • Manualistica (gestione dello SME e procedure operative impiantistiche correlate), modulistica e reportistica conformi alle Linee Guida ISPRA ed alle prescrizioni locali specifiche;
  • Coordinamento delle attività di verifica (verifiche in campo e attività previste dalla UNI EN 14181:2015)
  • Assistenza nei rapporti con gli Enti di Controllo nelle fasi progettuale e operativa dello SME

 

Può inoltre essere effettuata la valutazione di conformità di SME esistenti alle leggi e alle normative applicabili.

Un particolare sistema è costituito dai campionatori in continuo di PCDD/PCDF e PCB diossina simili, sempre più richiesto dalle Autorizzazioni ambientali rilasciate a determinate attività industriali (termovalorizzatori, cementifici, acciaierie, …). Oltre alle parti applicabili di quanto già riportato per gli SME, lo Studio può affiancare le Aziende nelle fasi di validazione dei campionatori in continuo secondo quanto previsto dalla UNI CEN/TS 1948-5:2015.

 

Abbiamo già svolto questi servizi per impianti di:
  • incenerimento di rifiuti con e senza recupero energetico;
  • discarica per rifiuti speciali non pericolosi
  • industria farmaceutica
  • produzione di energia elettrica da combustibili fossili;
  • produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili;
  • recupero termico da biomasse;
  • produzione di argilla espansa;
  • produzione del cemento;
  • raffinazione del petrolio;
  • produzione di acciai speciali;
  • impiantistica sperimentale.

Consulenza tecnica di parte


Anche nei momenti critici, gli associati restano al fianco dell’Azienda offrendole la consulenza tecnica di parte. Questo particolare strumento fa sì che, in occasione di procedimenti giudiziari, l’Azienda possa affidarsi a un professionista di propria fiducia – per l’appunto il consulente tecnico di parte – che affianchi il giudice (o il consulente tecnico nominato dal giudice stesso) in tutte le operazioni ed i passaggi del procedimento, mediante la redazione di una relazione che, pur mantenendo il rigore tecnico necessario, esponga osservazioni, spiegazioni e, in caso necessario, anche critiche sulle conclusioni a cui il giudice o il suo consulente tecnico arrivano con il procedere dell’iter giudiziario.

In questo modo, l’Azienda può contare su un professionista in grado di spiegare anche ai non tecnici coinvolti nel procedimento giudiziario, giudice in primis, in cosa consiste il problema affrontato e giocare così un ruolo importante nel raggiungimento di una sentenza finale corretta. Il tutto, inoltre, garantendo in ogni momento il controllo sulla trasparenza e sulla correttezza di ogni operazione legata al procedimento giudiziario.

 

Abbiamo già svolto questi servizi per impianti di:
  • procedimento penale per il superamento dei valori limite di emissione;
  • procedimento penale per omessa denuncia di materiale radioattivo rilevato nei rifiuti in ingresso;
  • procedimenti civili per inadempienze contrattuali;
  • procedimento civile per servile imitazione di strumentazione di monitoraggio delle emissioni.